Rapport mi-parcours SIES

Ce document constitue le rapport d’activité qui résume l’exécution du projet Si.E.S., financé par la loi de la région autonome de Sardaigne no. 19/96. Le projet implique une coopération entre des entités opérant en Sardaigne

Premessa

Il concetto di Sostenibilità in tutte le sue declinazioni è diventato, fortunatamente, quasi universalmente accettato. Soprattutto, hanno cominciato a farsi carico di promuovere questo paradigma i Governi e le Organizzazioni Internazionali, e questo ha fatto

Aspetti tecnologici del progetto

L’idea-base del progetto Si.E.S. deriva da un fenomeno naturale, detto Termoacustico, che è noto fin dal I sec. a.C. Furono i Fenici, che inventarono la lavorazione del vetro, ad accorgersi che nel soffiare il vetro

La sperimentazione nel progetto Si.E.S.

La principale attività di sperimentazione sarà condotta da ISET e sarà svolta nella città di Midoun, nell’isola di Djerba (Tunisia). A supporto di questa attività, l’Università di Cagliari svolgerà una serie di sperimentazione collaterali, i

Considerazioni finali

Vale la pena, alla luce di questa breve descrizione del progetto, riprendere quanto espresso in termini generali nella premessa. Infatti in questo progetto sono contenuti tutti gli elementi ivi elencati: la ricerca di soluzioni innovative,

Il Comune di Ajim

Il Comune di Ajim ha una superficie di 128km2 ettari e una popolazione di circa 25.000 abitanti. Esso si trova sul lato sud-ovest dell’isola di Djerba nel Governatorato di Medenine, ed è uno dei tre

I Beneficiari

I beneficiari diretti del progetto sono tutti i Cittadini non collegati alla rete di distribuzione dell’energia elettrica, perché vivono in zone periferiche o rurali o perché i costi sono per loro troppo alti o infine
TOP